Genoa, Izzo: “Passato momenti difficili, ma quando torno a Scampia sono orgoglioso”

Genoa, Izzo: “Passato momenti difficili, ma quando torno a Scampia sono orgoglioso”

Le parole del difensore rossoblu Armando Izzo, negli scorsi mesi indagato nell’ennesimo processo al calcio scommesse.

Commenta per primo!

Momenti bui e difficili, 18 mesi di squalifica comminati dal Tribunale nazionale federale per omessa denuncia nelle tentate combine di due gare nel 2014, ora che la pena è stata ridotta Armando Izzo può sorridere.

Pronto a ripartire nella prossima stagione, con la squalifica passata a 6 mesi, il difensore genoano non può però che guardarsi indietro in tutti quei momenti difficili che però lo hanno fortificato negli scorsi mesi: “Ho puntato molto su di me, sapendo che tutta la mia famiglia aveva bisogno di me. Con il sacrificio e l’impegno si arriva molto lontano. Ho passato momenti molto difficili, ho pensato che tutto potesse finire ma adesso è tutto alle spalle e sono pronto a ripartire. Ringrazio tutti coloro che mi sono stati vicini, non smetto di combattere. Ci metterò sempre la faccia– ha dichiarato Izzo ai microfoni di Sky Sport-. Sono nato a Scampia non rinnego le mie origini e ho giocato a calcio ovunque. Non guardo al passato ma solo al presente e al futuro. Quando torno a Scampia molti bambini mi guardano e vogliono farsi una foto con me. Questo mi riempie d’orgoglio. Napoli è la mia casa, è una cosa indescrivibile e sto benissimo quando torno. Napoli ha anche una parte bella, con persone che hanno un grande cuore“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy