Genoa, Cerci: “Salvezza? Restiamo concentrati. Il gioco di Gasperini fa per me”

Genoa, Cerci: “Salvezza? Restiamo concentrati. Il gioco di Gasperini fa per me”

Le parole dell’attaccante rossoblù.

Commenta per primo!

Quattro reti nelle ultime cinque gare.

Alessio Cerci, arrivato al Genoa in prestito dal Milan nel corso del mercato invernale, sta riuscendo ad incidere a suon di gol e ottime prestazioni. Un giocatore rinato; un giocatore che – a nove giornate dalla fine del campionato – spera ancora di trovare spazio tra i convocati di Antonio Conte nel prossimo Europeo.

“Sono venuto perché al presidente Preziosi non potevo dire di no. E perché pensavo che il calcio offensivo di mister Gasperini potesse valorizzare le mie caratteristiche”. Parole e musica di Cerci. L’esterno offensivo originario di Velletri è intervenuto ai microfoni del sito ufficiale del club ligure.

FIDUCIA E AMBIENTE – “Ho trovato un ambiente allegro, un gruppo affiatato. Le sensazioni sono state subito positive e sto assecondando la mia voglia di rivincita – ha dichiarato Cerci -. Se intorno avverti fiducia, è più facile per un giocatore incidere ed esprimere le proprie potenzialità. Restiamo concentrati per raggiungere il nostro obiettivo”.

Leggi anche: Gasperini: “Pavoletti è tornato. Io il dopo-Conte? Non credo sia possibile”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy