Genoa, a tutto Perinetti: “La mia sul mercato di Serie A e B, ecco il futuro di Laxalt. Preziosi e Ballardini…”

Genoa, a tutto Perinetti: “La mia sul mercato di Serie A e B, ecco il futuro di Laxalt. Preziosi e Ballardini…”

L’intervista al direttore generale del club rossoblu, Giorgio Perinetti, sul mercato di Serie A e del torneo cadetto

di Mediagol97

Con gli ultimi arrivi di Rolon e Lisandro Lopez abbiamo completato l’organico. Quest’anno il presidente Preziosi ha fatto sforzi importanti, decisivi

Parla così ai microfoni di Tuttomercatoweb il direttore generale del Genoa, Giorgio Perinetti. Di seguito il resto della sua intervista sul mercato del club rossoblu, ma anche su quello di Serie A e del torneo cadetto.

Arriva anche Favilli… 
È un giocatore con caratteristiche importanti. Anche in prospettiva futura è un calciatore di livello. Il Presidente ha profuso sforzi importanti“.

Cosa farete ancora?
L’organico sembra essere ricco e ben equilibrato in tutti i reparti. A Ballardini il compito di assemblarlo. Se andrà via Laxalt prenderemo qualcuno a sinistra“.

Laxalt può restare in Italia o lo Zenit preme?
In Italia vorrei che restasse al Genoa. Le richieste vengono dall’estero. Vedremo…“.

Mercato scoppiettante. Juve con CR7, Inter al lavoro per Modric…
Cristiano Ronaldo è un acquisto di tutto rispetto. Se l’Inter prende Modric fa un colpo anche più importante, è uno dei centrocampisti più completi al mondo. Questi arrivi sono un segnale importante. Una novità“.

Scambio Juve-Milan, chi ci ha guadagnato?
Quando si fa un’operazione di questa importanza l’interesse è di entrambe le società. È stata una trattativa ben strutturata e bilanciata. La Juve ha tre giocatori fortissimi davanti. Dybala, Ronaldo e Mandzukic. Bonucci è il presente. E la Juve vuole pensare al presente“.

Serie B, che caos…
È stata un’annata tribolata. La Serie B tra ricorsi e fallimenti non riesce ad avere una sua quadratura. Questa è l’altra faccia della medaglia. Bisogna trovare un equilibrio. Mi dispiace per il Bari. Ma sono contento che sia finito in mani solide. Dispiace per l’Avellino“.

Comunque il mercato si muove anche in B…
Il Benevento che si è assicurato il nostro Asencio è grande protagonista. Bene anche il Verona. Ma bisognerà vedere chi parteciperà alla Serie B. Partito il campionato sarà il solito torneo avvincente“.

Primo mercato che chiude in anticipo. Come lo state vivendo?
Il mercato è partito in ritardo per la questione dei diritti televisivi e tutte le vicende che hanno toccato il calcio. Prevedo quindici giorni scoppiettanti. Aspettando i colpi del Napoli e altre situazioni. Sarà un mercato molto vivo“.

(Calciomercato Genoa, ag. Laxalt: “Lo Zenit lo vuole, Preziosi ha fatto una promessa…”)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy