Gasperini: “Salvezza ancora tutta da conquistare. Dovremo vincere le prossime gare, per aumentare ancora il distacco”

Gasperini: “Salvezza ancora tutta da conquistare. Dovremo vincere le prossime gare, per aumentare ancora il distacco”

Le parole dell’attuale tecnico rossoblu.

Commenta per primo!

C’è amarezza nelle parole di Gian Piero Gasperini, tecnico del Genoa, al termine della sfida persa in casa del Chievo. Il risultato di 1-0, maturato in casa del Chievo, rimette adesso in discussione la questione salvezza per la compagine rossoblu, adesso distante soltanto cinque punti in classifica dal terzultimo posto. “Nel primo tempo abbiamo avuto diverse situazioni favorevoli, ma non ne abbiamo approfittato. Abbiamo rischiato pochissimo, tentando senza successo di finalizzare le occasioni create. Il gol clivense ha cambiato la gara, demoralizzandoci, e facendo si che non arrivassimo al pareggio”.

Su Matavz:Domenica scorsa ha giocato indubbiamente meglio, c’era la necessità di buttarlo subito in mischia, in virtù dell’infortunio occorso a Pavoletti. Quando Leonardo rientrerà, lo sloveno avrà modo di riprendere fiato ed integrarsi con calma”.

SERIE A, LA CLASSIFICA AGGIORNATA 

Sul discorso salvezza:Il nostro obiettivo è sempre stato quello, ogni anno abbiamo battagliato per mantenere la categoria. Il piazzamento ottenuto l’anno scorso, è da considerarsi un’anomalia. Ci sono gare in cui le situazioni volgono a nostro favore, come domenica scorsa, ed altre in cui tutto va per il verso sbagliato. La salvezza è ancora tutta da conquistare”.

Su come uscire da questo momento:Oggi tutto è andato per il verso sbagliato, dobbiamo riscattarci. Servono punti per allontanarci dalla zona calda della classifica. Abbiamo un discreto vantaggio sul terzultimo posto, ma non dobbiamo cullarci. La situazione è comunque pericolosa, e dovremo recuperare terreno già dalle prossime gare“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy