Europa League: il programma odierno. Manchester favorito, Celta Vigo e Genk a caccia di una qualificazione storica

Europa League: il programma odierno. Manchester favorito, Celta Vigo e Genk a caccia di una qualificazione storica

Stasera il ritorno dei quarti di finale di Europa League.

Commenta per primo!

Dopo due giorni intensi di Champions League che ha visto la Juventus eliminare il Barcellona e approdare di fatto in semifinale, questa sera torna l’Europa League con il ritorno dei quarti di finale. In campo il favorito Manchester di Mourinho che affronterà l’Anderlecht. Le altre sfide saranno BesiktasOlympique Lione, Schalke 04Ajax e GenkCelta Vigo.

Manchester UnitedAnderlecht
La gara di andata è finita 1-1, ma all’Old Trafford i Red Devils, sono decisamente favoriti. La squadra di Mourinho è la principale candidara per la vittoria del torneo, in casa non perde da 16 gare europee (13 vittorie e 3 pareggi). Trionfare in Europa League significherebbe andare di diritto in Champions, un obiettivo prioritario per la stagione dello United.

BesiktasOlympique Lione
All’andata trionfo del Lione 2-1, ma la squadra turca non è avversario da sottovalutare. In casa il Besiktas si è sempre confermato un avversario temibile e non a caso è imbattuto da 8 gare europee (3 vittorie e 5 pareggi). Per la sesta volta nella sua storia il Besiktas si trova a dover ribaltare un 1-2 esterno in Europa, e nei 5 precedenti ci è riuscito in tre occasioni, vincendo sempre 2-0 contro Kosice, Dinamo Minsk e Tromso.

Schalke 04 – Ajax
Lo Schalke dovrà recuperare il 2-0 incassato la settimana scorsa all’Amsterdam Arena. Non proprio una stagione ad alti livelli per i tedeschi, attualmente undicesimi in campionato a 37 punti, mentre gli olandesi sono secondi a un punto dal Feyenoord in Eredivisie, e a tre giornate dalla fine posso ancora conquistare il titolo.

GenkCelta Vigo
Qualificazione ancora apertissima tra il club spagnolo e quello belga. La vittoria di misura del Celta Vigo nella gara di andata lascia in bilico una qualificazione che significherebbe ‘impresa storica’ per le due squadre. Gli spagnoli non partecipano alla competizione da 10 anni e non hanno mai superato i quarti, mentre i belgi non erano mai arrivati così avanti in Europa. Leggermente favorito il Genk che ha segnato in tutte le gare, e ha vinto 7 delle 8 gare interne in Coppa, con l’unica eccezione del pareggio contro il Gent.
Quarti di finale ritorno

Shalke 04Ajax (0-2)

GenkCelta Vigo (2-3)

Manchester UnitedAnderlecht (1-1)

BesiktasLione (2-1)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy