Spezia, Cisotti: “Eliminare il Palermo un’impresa, godiamoci questo momento”

Spezia, Cisotti: “Eliminare il Palermo un’impresa, godiamoci questo momento”

Le parole dell’attaccante dello Spezia, Juri Cisotti, intervistato a fine gara.

8 commenti

Lo Spezia supera anche il Palermo e approda agli ottavi di finale: a gennaio i liguri affronteranno il Napoli di Maurizio Sarri nel turno di Coppa Italia.

“Sono veramente molto contento per questo grandissimo risultato e voglio ringraziare il mister che mi ha dato fiducia in una gara così complicata, nonostante non giocassi una gara ufficiale da molti mesi a causa dell’infortunio al ginocchio subito nella scorsa stagione – ha detto a fine partita l’attaccante dei bianconeri, Juri Cisotti -. Credo sia stata una vera e propria impresa, il merito è di tutta la squadra, perché anche chi è rimasto fuori dal rettangolo verde ha dato il proprio fondamentale contributo“.

“Riassaporare l’atmosfera della partita è qualcosa di difficilmente descrivibile, sono molto contento, è un po’ come vedere la luce in fondo al tunnel, ed io ho pensato soltanto a fare del mio meglio per il bene della squadra, cercando di seguire le indicazioni del mister e di aiutare i miei compagni“.

“Mister Di Carlo mi ha chiesto di attaccare spesso la profondità, ma in generale sono sempre pronto a fare tutto ciò che lui mi chiede; peccato non esser riuscito a segnare, spero di avere altre occasioni e di riuscire a sfruttarle. Godiamoci questo momento, siamo un gruppo eccezionale ed anche oggi abbiamo dimostrato di poter dire la nostra contro qualsiasi avversario, ma da domani mattina si deve tornare subito a pensare al campionato, perché sabato ci aspetta una gara davvero difficile contro il Frosinone, una delle squadre più forti ed in forma del campionato cadetto”, ha concluso Cisotti.

8 commenti

8 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. ronemax - 1 settimana fa

    mi sa che non la smettono di prendere in giro….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Rosolino Romano - 1 settimana fa

    impresa??? ma che dite ? questi sarebbero stati eliminati da un qualsiasi dopo lavoro postelegrafonico o ferroviario di qualunque paesello italiano ….evitate di montarvi la testa …non avete fatto niente di che ….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Pippo Messineo - 1 settimana fa

    Questo Palermo (il più scarso dell’era Zamparini) avrebbe problemi anche se giocasse in serie B!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Maurizio de Simone - 1 settimana fa

    ci prendono pure x il culo…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Dino Ceraulo - 1 settimana fa

    Meritiamo pure gli sfottò

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Giacomo Terranova - 1 settimana fa

    Veramente per ora il Palermo lo può battere chiunque.. basta che siano 11 operai…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Gaetano Contorno - 1 settimana fa

    Impresa eliminare lo Spezia!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Vanni Infinito - 1 settimana fa

    Ma quale impresa..nn ci voleva un c…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy