Pres. Alessandria, Di Masi: “Non sarà una gita premio, a Palermo non partiamo battuti”

Pres. Alessandria, Di Masi: “Non sarà una gita premio, a Palermo non partiamo battuti”

Le dichiarazioni del presidente dell’Alessandria

Commenta per primo!

Luca Di Masi, presidente dell’Alessandria, avverte che non sarà una gita premio per i piemontesi quella di domani al Barbera: la formazione di Gregucci e il Palermo di Ballardini si affronteranno nel quarto turno della Tim Cup. “Il pronostico non è dalla nostra parte. Però la testa e il cuore ci dicono che abbiamo meritato di giocare a Palermo e questa opportunità vogliamo proprio godercela: andremo in Sicilia e non sarà una gita premio – spiega a Tuttosport -. Sono orgogliosissimo di quanto fatto. Sono anche consapevole che due categorie di differenza non si possono nascondere, però non partiamo battuti: abbiamo sconfitto tre avversarie importanti, una di B. Adesso che ci siamo, non ci accontentiamo certo di essere comparse nello spettacolo altrui: abbiamo una parte di rilievo e contiamo di recitarla al meglio. Non è presunzione la mia, però i ragazzi sanno cosa hanno conquistato e, con lo stesso spirito, vogliono vivere una partita che, comunque, è già un pezzo della nostra storia“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy