Bari, Micai: “Tornerò a Palermo per vincere. Rigori? No, meglio strappare un 1-0 e tornare a casa”

Bari, Micai: “Tornerò a Palermo per vincere. Rigori? No, meglio strappare un 1-0 e tornare a casa”

Le parole del portiere del Bari con un passato in rosanero.

Commenta per primo!

Venerdì 12 agosto la prima uscita ufficiale della stagione 2016-17 del Palermo.

Al Renzo Barbera arriverà il Bari del neo-allenatore Roberto Stellone.

Coppa Italia, Palermo-Bari: arbitrerà Doveri di Roma 1

“Noi faremo la nostra partita senza strafare. Dobbiamo andare lì pensando di giocare come sappiamo dando il meglio di noi per cercare di battere il Palermo per la una soddisfazione personale e dell’intera città – ha detto Alessandro Micai, portiere del Bari, con un passato nel Palermo -. E se arrivassero i rigori? Non ci penso assolutamente, preferisco strappare un misero 1-0 e tornare a casa. Contro il Cosenza, ho visto un Bari compatto che sapeva cosa fare. Ormai è un po’ che stiamo lavorando insieme e iniziamo a conoscerci, pregi e difetti. Il tecnico ci aveva spiegato le difficoltà che potevamo incontrare e le zone del campo da sfruttare in velocità per sfondare la loro retroguardia. Abbiamo risposto bene contro una squadra che sapeva cosa fare e che ci ha messo in difficoltà con tanti lanci lunghi. Alla fine posso dire di essere contento per come è andata”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy