Real Madrid, Zidane: “Finale con la Juve? Il mio cuore è ancora bianconero. Non saremo favoriti”

Real Madrid, Zidane: “Finale con la Juve? Il mio cuore è ancora bianconero. Non saremo favoriti”

Le dichiarazioni del tecnico del Real Madrid, Zinedine Zidane.

Commenta per primo!

Soddisfatto a fine partita per il raggiungimento dell’obiettivo con il suo Real Madrid. Zinedine Zidane ha conquistato la finale di Cardiff, la seconda in due anni dopo quella vinta l’anno scorso a Milano.

Le ‘Merengues‘, dopo aver battuto 3-0 l’Atletico Madrid all’andata, con la sconfitta 2-1 nel match di ritorno hanno ottenuto il pass per la finalissima dove troverà la Juventus, squadra in cui Zidane ha militato per alcune stagioni. Intervenuto ai microfoni dell’Ansa l’allenatore francese ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Siamo contenti di aver raggiunto la finale, ora ci aspetta una grande sfida. La Juve è una grande squadra e gli va dato grande merito per quello che ha fatto. Che effetto farà? Sono diventato un grande calciatore li, sono stato cinque anni, sarà speciale ritrovarli in finale – ha ammesso -. Sono sempre juventino nel cuore. Sarà una bella finale, abbiamo fatto la stessa strada. Loro fortissimi, entrambi hanno meritato di stare li. Ora c’è un mese di tempo per prepararla e altre partire nel frattempo; noi domenica ne abbiamo una molto importante per il campionato. Favoriti? Per niente, men che meno con questo Juve. Fargli gol è molto difficile, sarà una bella finale. In difesa sono fortissimi, ma non solo lì, anche davanti hanno grandi giocatori“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy