Real Madrid, Ronaldo: “Juventus convinta in campo, volevo vincere questa finale”

Real Madrid, Ronaldo: “Juventus convinta in campo, volevo vincere questa finale”

Le parole dell’asso portoghese a poche ore dalla vittoria in terra gallese della dodicesima Champions League dei Blancos.

Commenta per primo!

E dodicesima sia, grazie al pesante 4-1 maturato al Millennium Stadium di Cardiff arriva la Champions League numero 12 nella bacheca dei trofei del Real Madrid, ancora una volta Juventus sconfitta in finale.

Una vittoria che poteva essere messa in dubbio ad inizio match quando gli uomini di Allegri hanno aggredito con convinzione i Galacticos, primi minuti di gara concitati con diverse occasioni da gol per i bianconeri sempre ben neutralizzate dall’estremo difensore degli spagnoli Navas. Poi è arrivato il momento di Cristiano Ronaldo, l’uomo più atteso della serata: doppietta, coppa alzata al cielo e Pallone d’Oro quasi ipotecato. A parlare della vittoria e delle sensazioni post-match ci ha pensato lo stesso CR7, che ai microfoni di Sky Sport ha elogiato comunque il lavoro visto in campo dai Campioni d’Italia: “Ero sicuro che avremmo giocato bene. È stata una grande partita, la Juventus è entrata in campo molto convinta. Nella ripresa pero abbiamo dominato. Mi piacciono le finali, vincere quattro Champions non è facile. Pallone d’Oro? Ancora è presto, volevo vincere la Champions e ci sono riuscito. Ho segnato due reti e sono il capocannoniere per il quinto anno consecutivo“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy