Monaco, Jardim ci crede: “Vogliamo continuare a sognare. Ecco come battere la Juventus”

Monaco, Jardim ci crede: “Vogliamo continuare a sognare. Ecco come battere la Juventus”

L’allenatore del Monaco, Leonardo Jardim ha parlato in vista della sfida di stasera in Champions contro la Juventus.

Commenta per primo!

Servirà fare di più, probabilmente cambieremo qualcosa. Dovremo scendere in campo al 100%, solo così potremo essere efficaci

Carico il tecnico del Monaco, Leonardo Jardim, che stasera sarà chiamato ad un’impresa allo ‘Juventus Stadium’, contro la squadra di Massimiliano Allegri. I monegaschi, infatti, dovranno recuperare le due reti subite nella gara di andata allo ‘Stade Louis II’.

Sono fiero dei miei giocatori, credo che abbiamo fatto già molto fino a oggi. Tutti vorrebbero arrivare in finale, ma voglio dire che, a prescindere dal risultato, sono molto contento del gioco espresso fino a oggi – ha ammesso Jardim -. Nessuno all’inizio dell’anno credeva in noi e ora siamo in semifinale di Champions League: pertanto domani vogliamo continuare a credere nel nostro sogno. La Juventus ci ha messo in seria difficoltà all’andata e ha messo a tacere i nostri punti di forza. Se vogliamo qualificarci serve qualcosa di più, è chiaro, anche se è difficile da fare contro una squadra così importante. Bisognerà forse cambiare qualcosa. Se serve un atteggiamento più folle? Ritengo che domani sia una gara che richiede di attaccare, ma bisogna avere la mente fredda e libera. Se ci scopriamo potremmo subire gol, dobbiamo quindi giocare il nostro calcio. Ideale sarebbe segnare subito nel primo tempo, per poi provare l’affondo nel finale. Dovremo essere più efficaci, proprio l’efficacia ci è mancata una settimana fa. Si può fare meglio”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy