Juventus, Buffon: “Il Monaco squadra molto propositiva. Catenaccio? Non lo abbiamo mai fatto”

Juventus, Buffon: “Il Monaco squadra molto propositiva. Catenaccio? Non lo abbiamo mai fatto”

Le parole del numero uno bianconero alla vigilia della sfida di Champions contro il Monaco.

Commenta per primo!

Alla vigilia della semifinale di Champions League contro il Monaco, l’estremo difensore della JuventusGigi Buffon, ha parlato ai microfoni di Mediaset Premium.

Il numero uno juventino ha analizzato la sfida contro i monegaschi ammettendo che non sarà così semplice conquistare il pass per Cardiff. “Verso il 30′ della sfida contro il Manchester City inviai un messaggio a un mio dirigente. Guarda che questi possono arrivare in finale, sono fortissimi’, gli scrissi… Giocano un calcio molto propositivo e vivace. Sono una squadra brillante, fisica e hanno tanta qualità. Il portiere della Juve deve essere un chirurgo e non un infermiere, deve intervenire poche volte ed essere decisivo e trovare il modo e l’espressione anche fisica per farti trovare pronto. Sono contento solo quando vinco. Non abbiamo mai fatto catenaccio. Giochiamo le partite, ci sono momenti in cui attacchi e momenti in cui ti difendi. Tra di noi c’è molta empatia e questo è un elemento importante perché ci conosciamo e stimiamo da tanto. Mbappè? E’ un talento incredibile, mi sembra pure un ragazzo per bene e questo lo aiuterà molto. Avere una carriera longeva mi permette di sfidare anche giocatori così giovani. E’ molto bello è stimolante sapere di giocare contro i futuri Messi o Cristiano Ronaldo o contro il nuovo Neymar”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy