Barcellona, Luis Enrique ci crede: “Facciamo il primo gol, il secondo lo farà il Camp Nou e poi…”

Barcellona, Luis Enrique ci crede: “Facciamo il primo gol, il secondo lo farà il Camp Nou e poi…”

Il tecnico blaugrana crede fortemente alla remuntada e carica l’ambiente Barcellona alla vigilia della sfida di ritorno dei quarti di Champions League contro la Juventus.

Commenta per primo!

“Mica è sempre Natale”... diceva Fabio Caressa dopo il rigore sbagliato da David Trezeguet contro l’Italia nella finale del Mondiale tedesco del lontano 2006, vinto proprio dagli azzurri.

Ritornano in mente queste parole ascoltando la conferenza stampa della vigilia del tecnico blaugrana Luis Enrique che, a un giorno dalla sfida contro la Juve, ha ammesso di credere alla remuntada. La difesa bianconera non è di certo quella del Psg e poi, parliamo chiaramente, il fato non può essere sempre al tuo fianco. “Se devo ricostruire la partita col PSg dico che era difficile, perchè bisognava essere calmi con la palla ma con buon ritmo. Domani dovremo segnare meno gol, pensando che loro potrebbero farne uno significa che dovremo farne cinque. Non c’è bisogno della partita perfetta, bisogna essere efficaci e fare gol. Possiamo riuscirci, ci serve aggressività e che si viva una notte al Camp Nou come quella di tre settimane fa. Rimontare non è una cosa a cui eravamo abituati. Ora ci ricapita, bisogna controllare le emozioni e goderci la serata. Tutti quelli che erano allo stadio con il PSG hanno vissuto una vittoria storica, possiamo anche segnare tre gol in tre minuti. Noi non abbiamo nulla da perdere, la Juventus può decidere se chiudersi in difesa o attaccare. Noi possiamo solo attaccare. Credo nella semifinale: se facciamo il primo gol, il secondo lo fa il Camp Nou ed il terzo viene da sé. Se la Juve vuole farne due, noi ne dobbiamo fare sei. Solo una settimana per prepararla? Avrei preferito un mese ed anche delle vacanze alle Maldive, ma il calendario è così. Abbiamo pochi giorni per preparare le partite, ma sappiamo come fare”. 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy