Villarreal shock: rissa Musacchio-allenatore, Marcelino si dimette

Villarreal shock: rissa Musacchio-allenatore, Marcelino si dimette

L’oggetto del contendere sarebbe la fascia del capitano: il difensore argentino non l’avrebbe presa bene, da lì alle mani.

Commenta per primo!

Ore bollenti in seno al club amarillo.

Il Villarreal ha appena salutato il proprio allenatore, Marcelino Garcia Toral, che si è dimesso proprio nella giornata di ieri.

Dietro alle dimissioni – che arrivano a pochi giorni dal playoff di Champions League contro il Monaco – vi sarebbe però un alterco con un calciatore degli spagnoli: trattasi di Mateo Musacchio, ex obiettivo per la difesa del Milan (che poi ha virato su Gustavo Gomez del Lanus). Secondo quanto riferito dalla stampa internazionale, i due sarebbero giunti alle mani dopo che lo stesso tecnico aveva deciso di affidare la fascia da capitano a un altro giocatore, scatenando l’ira di Musacchio. La violenta rissa sarebbe stata sedata rapidamente, con lo spogliatoio che si è subito schierato dalla parte del difensore argentino: richieste poi le dimissioni forzate di mister Marcelino. Detto-fatto, addio all’ex allenatore del Siviglia e ora si aspetta che la società ingaggi il sostituto: forte la candidatura di Manuel Pellegrini, ma si potrebbe anche propendere per una soluzione interna.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy