VIDEO, follia Tevez: l’attaccante del Boca Juniors insulta l’arbitro. Prevista maxi squalifica

L’attaccante argentino rischia una squalifica da 3 a 12 giornate.

Commenta per primo!

Carlos Tevez nei guai. L’attaccante argentino di proprietà del Boca Juniors rischia una sanzione esemplare.

Nel corso del match vinto contro il Belgrano 3-0, l’ex juventino, prima ha portato in vantaggio la sua squadra, e poco dopo si è fatto espellere dal direttore di gara, Delfino. Una follia, quella di Tevez, considerando soprattutto che l’episodio è accaduto al 35′ del primo tempo con il Boca in vantaggio grazie ad un suo goal. L’episodio è nato da un fallo dell’ ‘Apache‘ giustamente sanzionato con il giallo dall’arbitro: ammonizione, però, che non è andata giù all’attaccante, che dopo aver visto sventolare il cartellino ha iniziato ad offendere pesantemente la sorella del direttore di gara, che ha subito estratto fuori il rosso. “Quella t***a di tua sorella“, la frase che potrebbe costare caro all’argentino. In base alle regole vigenti, infatti, il giocatore classe ’84 rischia una squalifica da 3 a 12 giornate. Di seguito il video:

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy