Swansea: non solo problemi di salute per Guidolin, a rischio il posto dell’ex rosa

Swansea: non solo problemi di salute per Guidolin, a rischio il posto dell’ex rosa

L’ex mister rosanero starebbe riscontrando diversi problemi alla guida della società gallese

Commenta per primo!

Il cammino sulla panchina dello Swansea City è iniziato il 18 gennaio scorso, da lì solo 5 partite alla guida del team per Francesco Guidolin. Le avverse condizioni di salute che lo hanno tenuto lontano dal campo nelle ultime tre gare (leggi qui l’approfondimento) sommate alle difficoltà linguistiche, dunque di comunicazione con la rosa dei gallesi, lo starebbero allontanando in maniera decisa dalla panchina dei Cigni.

Stando a quanto riportato dall’edizione odierna del “The Sun on Sunday” il tecnico di Castelfranco Veneto potrebbe avere le ore contate, con il presidente Jankins che starebbe valutando tutte le ipotesi possibili in caso di addio anticipato all’ex allenatore tra le altre di Palermo, Udinese e Parma.

Sostituto nelle ultime gare è stato Alan Curtis, che non ha raccolto pareri positivi in casa dei gallesi, così si starebbe cercando il nome del nuovo sostituto: nella lista dei papabili risultano l’ex Chelsea e Schalke 04 Roberto Di Matteo, Brendan Rodgers, Lucien Favre e Gus Poyet.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy