Scandalo al Newcastle: abusi sessuali su minori, testimonianze e indagini della polizia

Scandalo al Newcastle: abusi sessuali su minori, testimonianze e indagini della polizia

Il Guardian raccoglie la testimonianza anonima di un ex calciatore del Newcastle: l’accusa è di abusi su minori che militavano nelle giovanili dei Magpies. La Northumbria Police sta conducendo le indagini. Intanto, è arrivato anche il comunicato ufficiale del club inglese.

2 commenti

E’ già arrivata la conferma: la polizia inglese sta indagando a fondo su quello che diventerebbe l’ennesimo scandalo del calcio d’Oltremanica.

Nella giornata di ieri, il Guardian ha pubblicato una testimonianza anonima (il giornale britannico precisa che le generalità del testimone sono note alla redazione) di un ex calciatore del Newcastle: questi ha denunciato al quotidiano inglese di aver subìto degli abusi sessuali mentre militava nelle giovanili del club dei Magpies. L’accusa è ricaduta su George Ormond, ex allenatore del vivaio del Newcastle, che già nel 2002 ha dovuto scontare una pena di sei anni per violenza su minori.

A seguito dell’articolo pubblicato dal Guardian, è arrivata la comunicazione della Northumbria Police.

Confermiamo di aver ricevuto una denuncia relativamente a questi reati sessuali avvenuti in passato in seno al club del Newcastle. Stiamo lavorando a stretto contatto con la vittima di questi abusi, le indagini sono in corso“.

Il denunciante in questione – riferisce il Guardian – si sarebbe convinto a parlare di questi abusi al giornale inglese dopo un’inchiesta condotta dallo stesso quotidiano sulla probabile presenza di pedofili nel mondo del pallone. I precedenti, in tal senso, non mancano: si ricordino le denunce fatte, ad esempio, da Andy Woodward, Paul Stewart e David White (anche quest’ultimo fa risalire tali abusi ai tempi in cui militava nelle giovanili del Newcastle).

Non si è fatta attendere, intanto, la risposta del Newcastle, attraverso il proprio sito ufficiale.

“Allo stato attuale – si legge in un comunicato ufficiale – le uniche informazioni in nostro possesso sono quelle che sono apparse nelle ultime ore sul quotidiano, The Guardian. Chiaramente il Newcastle United – sottolinea il club – collaborerà pienamente con la polizia e le autorità preposte e presterà ogni assistenza possibile per far luce sulla vicenda. Qualsiasi informazione o segnalazione che il club dovesse ricevere, la metterà a disposizione degli organi preposti. Per questo motivo il club sollecita chiunque abbia informazioni su possibili abusi su minori in seno al Newcastle a segnalare le loro preoccupazioni alla polizia e le autorità calcistiche”.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Salvatore Busetta - 1 settimana fa

    Ecco perché Alex hunter era strano

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Salvo Nigliaccio - 1 settimana fa

    Giuseppe la Paglia

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy