Psg: Aurier in manette, il laterale ivoriano avrebbe colpito un agente

Psg: Aurier in manette, il laterale ivoriano avrebbe colpito un agente

Il laterale ivoriano dovrà subire un processo dopo aver reagito all’alt della polizia.

Commenta per primo!

Continuano i problemi per l’esterno ivoriano del Psg, Serge Aurier.

Il laterale di Laurent Blanc sarebbe stato coinvolto in un alterco con le forze dell’ordine all’uscita di una discoteca nei pressi degli Champs Elysées, il giocatore avrebbe avuto una discussione con un agente della Squadra Anticrimine che lo aveva fermato a causa della sua auto immatricolata con targa belga. Il ventiquattrenne è stato arrestato nella notte di lunedì e poi stato rilasciato, come confermato da ‘Radio France Info’, l’ivoriano avrebbe reagito all’alt con una gomitata e per questo sarà giudicato il prossimo 26 settembre per violenza contro le autorità. A peggiorare la situazione sono state senza alcun dubbio le frasi rivolte dal calciatore all’agente in questione. “Non sai chi sono io, te ne pentirai amaramente”.

 

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy