Premier: lo Swansea senza Guidolin fa un favore a Ranieri ed espugna l’Emirates

Premier: lo Swansea senza Guidolin fa un favore a Ranieri ed espugna l’Emirates

Impresa della squadra gallese che si è imposta per 2-1 in casa dell’Arsenal.

Commenta per primo!

Non è bastata l’assenza di Francesco Guidolin a fermare uno strepitoso Swansea. La squadra gallese ha espugnato l’Emirates Stadium facendo vivere ai suoi sostenitori una delle più belle serate della storia del club. I gunners erano passati in vantaggio al 15′ con l’ex-obiettivo del Palermo Joel Campbell, ma hanno presto subito la rimonta dello Swansea che ha prima pareggiato con Routledge al 32′ ed ha trovato poi il vantaggio con Williams al 74′.

GUIDOLIN E IL FAVORE A RANIERI – Francesco Guidolin non era in panchina per via di un’infezione toracica che lo ha costretto in ospedale, ma ha di certo gioito per la splendida serata dei suoi. L’ex allenatore del Palermo non è l’unico ad esultare per questo risultato, infatti questa sconfitta dell’Arsenal fa comodo all’altro tecnico italiano della Premier League, Claudio Ranieri. I Gunners non si sono avvicinati al Leicester, ma anzi, hanno perso un punto dopo che la capolista ieri aveva pareggiato 2-2 col WBA. Altri risultati favorevoli sono arrivati da Liverpool e Londra. I Reds hanno vinto 3-0 contro il City, mentre il Tottenham ha perso il derby contro il West Ham. Adesso il Leicester guida con 57 punti, davanti al Tottenham a 54, all’Arsenal a 51 e alle due di Manchester appaiate a 47.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy