Estero: la villa di Carlitos Tevez svaligiata mentre si sposava, la Cina si avvicina

Estero: la villa di Carlitos Tevez svaligiata mentre si sposava, la Cina si avvicina

Durante il proprio matrimonio l’ex juventino ha subito un furto nella sua villa di Buenos Aires.

Commenta per primo!

Disavventura per Carlos Tevez.

Sembrava andare tutto a vele spiegate per l’attaccante argentino che si è sposato e tra poche settimane  si accaserà allo Shangai Shenhua dove guadagnerà un mucchio di soldi. Il destino però è stato beffardo per l’Apache che durante il suo matrimonio con Vanessa Mansilla ha subito un grosso furto nella sua villa di Buenos Aires. L’ex bianconero inizialmente non avrebbe sporto denuncia per non rendere pubblico l’accaduto poi si sarebbe ricreduto, un fattaccio che ha convinto più che mai il campione argentino a trasferirsi in Cina dove guadagnerà una cifra pari a 80 milioni di euro in due stagioni e per questo diventerà il giocatore di calcio più pagato al mondo.

 

 

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy