De Biasi: “Ranieri un amico, abbiamo giocato assieme a Palermo”

De Biasi: “Ranieri un amico, abbiamo giocato assieme a Palermo”

Il commissario tecnico dell’Albania si congratula col manager del Leicester per il successo in Premier League.

3 commenti

“Ranieri? È un amico: abbiamo giocato assieme a Palermo, ci sentiamo tutte le settimane e ho seguito la sua cavalcata come il primo dei tifosi”.

“Vincere come ha fatto lui, nel campionato che è per me il ‘Campionato per eccellenza’, giocando un ottimo calcio, organizzato, armonico e efficace, è pura poesia”. Lo ha detto Gianni De Biasi, oggi ct dell’Albania che ha portato ad una storica qualificazione all’Europeo in Francia, commenta a 4-4-2, l’exploit del collega in Premier League (hanno giocato assieme in rosanero dal 1984 al 1986, ndr). “Ranieri è un esempio di valori umani, caratteriali e tecnici: il bello del calcio. Paragonare il Leicester alla qualificazione dell’Albania? Sì, può starci: quando riesci a creare empatia con i tuoi giocatori puoi fare grandi cose”.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Salvo da Bali - 9 mesi fa

    Entrambi sarebbero perfetti per un nuovo Palermo. Un gradito ritorno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Ninni Paternò - 9 mesi fa

    Tutti sono passati da Palermo. Negli sessanta e settanta colonia iuventina. Mattrel Furino Causio. Ora che Zampa poteva fare qualcosa di grande se li è venduti tutti. Comunque forza Palermo sempre.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Antonello Provenzano - 9 mesi fa

    Tra Iachini, Ranieri, De Biasi (e tra un poco Liverani), sembra che il Palermo allevi buoni allenatori …

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy