Costarica: addio a Gabriel Badilla, il difensore stoncato da attacco cardiaco

Costarica: addio a Gabriel Badilla, il difensore stoncato da attacco cardiaco

Il difensore costaricano stroncato da un infarto.

Commenta per primo!

Nello Sport non dovrebbero accadere tragedie del genere, ma purtroppo negli ultimi anni ci siamo abituati a viverle sempre più spesso.

Parliamo di attacco cardiaco e il protagonista della tragedia era il difensore costaricano Gabriel Badilla, che negli ultimi mondiali ha partecipato alla spedizione della nazionale centroamericana in Brasile. Tutti i compagni e gli addetti ai lavori lo chiamavano ‘Il Gladiatore’ sia per l’impegno e la grinta che metteva in campo sia per l’intervento a cuore aperto, che qualche anno fa aveva subito per rimuovere un tumore benigno. La tragica scomparsa del calciatore è arrivata durante una minimaratona di 10 km, il trentaduenne non ha retto e come già anticipato è deceduto a causa di un infarto. I 35 minuti di rianimazione non sono serviti a nulla anche per colpa dell’ambulanza che sarebbe giunta sul posto in notevole ritardo, tutto l’accaduto è stato ripreso da un giornalista che stava seguendo la corsa per un giornale locale. Il difensore era tornato a giocare nel Saprissa, club di prima divisione costaricense, proprio in questa stagione dopo quell’intervento al cuore di tre anni fa.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy