Chapecoense: il giovane Johan Ramirez premiato per aver aiutato i soccorsi

Chapecoense: il giovane Johan Ramirez premiato per aver aiutato i soccorsi

Il giovane è stato premiato per aver aiutato i soccorsi in quell’occasione tragica.

Commenta per primo!

Una storia strappalacrime quella che ha visto protagonista il giovane Johan Ramirez.

Durante la tragedia che si è consumata lo scorso novembre che ha visto coinvolta l’intera squadra della Chapecoense, il quindicenne colombiano era stato uno dei primi soccorritori insieme al padre. Il ragazzo, grazie all’ampia conoscenza del territorio, ha aiutato i soccorsi a raggiungere il luogo dell’incidente e per questo è stato premiato dalle autorità locali con una nuova casa.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy