Stirpe, presidente Frosinone: “Palermo su di te mi sbagliavo, ora lotterai con noi non retrocedere”

Stirpe, presidente Frosinone: “Palermo su di te mi sbagliavo, ora lotterai con noi non retrocedere”

Stirpe si era detto convinto che il Palermo avrebbe avuto altri obiettivi, adesso ritratta in un’intervista al Corriere dello Sport.

4 commenti

Maurizio Stirpe ha parlato al Corriere dello Sport della situazione del Frosinone, il club di cui è presidente e che domenica affronterà il Palermo in una importantissima sfida salvezza. Il patron dei ciociari aveva dichiarato qualche settimana fa che i rosanero non sarebbero stati coinvolti nella lotta per non retrocedere, ma adesso sembra aver cambiato idea. “Ora il Palermo ce lo ritroviamo di qua. Vedendo il Bologna formato Donadoni penso che tra poco non la ritroveremo più là sotto. Ecco, il Bologna penso si toglierà subito da questa situazione, sta costruendo qualcosa che difficilmente lo porterà a lottare per la salvezza. Adesso il range si è ristretto. Oltre a quelle che stanno sotto il Frosinone, vedo in lotta il Palermo, la Sampdoria, il Genoa, che sono in condizione di difficoltà, anche il Chievo. Un pari al Barbera? L’importante è invertire la tendenza in trasferta, perché c’è troppa differenza tra il nostro cammino in casa e quello fuori. A Stellone suggerisco mai la formazione? No, glielo dico dopo la partita, non prima. Domenica, per esempio, dopo la sconfitta con il Chievo, gli ho detto che non ero convinto dei cambi che aveva fatto”.

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Luca Geremia - 1 anno fa

    Ma dio santo noi non possiamo parlare… Abbiamo in campo gente come jajalo chochev il nostro numero 10 è hiljemark e la nostra “punta” è trajkovski… Forse è il caso di non considerare loro scarsissimi… Perché noi non siamo da meno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Frosinone ma voi dite vero? Pensate di salvarvi con quella squadra scarsissima! Siate seri su dai.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Salvatore Di Cara - 1 anno fa

    Sabato ci sbarazziamo di voi e ve ne ritornerete in b…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. UnoNessunoCentomila - 1 anno fa

    Zamparini impara, noi dobbiamo SALVARCI loro sono scarsi ma affamati e il loro stadio è un fortino, loro remano tutti dalla stessa parte ,loro non hanno un presidente che destabilizza lo spogliatoio e non discredita l’allenatore, loro hanno un allenatore carismatico…. loro sono agguerriti …. invece Zamparini, noi come stiamo messi ??? Tu hai trattato la nostra squadra del cuore come un tuo trastullo….vergognati…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy