Stellone: “Siamo venuti a Palermo per giocarcela, non volevo mettere una difesa a cinque”

Stellone: “Siamo venuti a Palermo per giocarcela, non volevo mettere una difesa a cinque”

Le parole del mister dei ciociari.

2 commenti

“Le trasferte le soffriamo? Sì, era così anche in Lega Pro e in B. In diverse occasioni avremmo meritato di più. Avremmo meritato di perdere con la Juve, dove abbiamo preso l’unico punto, e pareggiare tante altre volte. Dobbiamo continuare a sfruttare il fattore campo e inventarci qualcosa in trasferta il prima possibile”. Queste alcune delle dichiarazioni rilasciate da Roberto Stellone in conferenza stampa al termine di Palermo-Frosinone. “Oggi contro il modulo del Palermo non potevamo giocare a 5, avremmo marcato 5 elementi offensivi come i tre davanti e le mezzeali con 5 difensori. Magari sarebbe andata meglio, ma non mi sembrava il modo giusto di giocarcela – ha aggiunto -. Nelle ultime 4 abbiamo raccolto 4 punti. Qualcosa in più meritavamo, però al di là della sconfitta pesante di oggi, vedo qualcosa di positivo. Non scordiamoci che siamo una neopromossa, che ci sono squadre molto più forti, almeno sulla carta. Inoltre sapevamo che sarebbe stata una stagione di sofferenza e sacrificio. Siamo a due punti da Genoa e Sampdoria. Il nostro obiettivo è la salvezza. Non possiamo permetterci il timore di non farcela. Dopo 5 partite avevamo un solo punto, ma siamo riusciti a rimediare. Lo faremo anche ora“.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Louie15 - 1 anno fa

    Ti puoi dare la mano con Iachino.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Fabio Vazzana - 1 anno fa

    Anche perché stasera avreste preso altri 5 gol!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy