Stellone: “Dopo la sconfitta contro il Palermo mi sento in discussione”. E poi l’avvertimento alle squadre coinvolte nella lotta-salvezza

Stellone: “Dopo la sconfitta contro il Palermo mi sento in discussione”. E poi l’avvertimento alle squadre coinvolte nella lotta-salvezza

Le parole del tecnico dei ciociari.

Commenta per primo!

Domani sfida di lusso per il pubblico del Matusa: il Frosinone di Stellone – reduce dalla sconfitta pesante contro il Palermo (puoi vedere qui gli highlights) – ospiterà il Milan di Sinisa Mihajlovic. E proprio lo stesso allenatore dei ciociari ha incontrato quest’oggi i giornalisti per presentare la sfida ai rossoneri, l’ultima gara dell’anno solare 2015. “Dopo il ko di Palermo, mi sento un po’ in discussione. Diciamo che, in generale, l’allenatore si deve sentire sempre in discussione quando non vengono i risultati. Spetta a me trovare le soluzioni per uscire da situazioni poco felici – ha detto Stellone -. Sicuramente il Milan arriverà qui per provare a vincere. Sarà dunque gara aperta perché anche noi non faremo certo una gara di totale attesa”, aggiunge il mister romano che, infine, dà un avvertimento a tutte le altre squadre coinvolte nella lotta per non retrocedere. “Domani possiamo vincere, la vittoria ci può essere utile per rimettere tutto in discussione in classifica (qui la graduatoria aggiornata)”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy