Serie A: ecco le decisioni del giudice sportivo dopo la diciottesima giornata

Serie A: ecco le decisioni del giudice sportivo dopo la diciottesima giornata

Le decisioni del giudice sportivo Gianpaolo Tosel.

Commenta per primo!

Al termine della diciottesima giornata di Serie A il giudice sportivo Gianpaolo Tosel ha reso noti i calciatori squalificati per la diciannovesima giornata.

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

PELLEGRINI Lorenzo (Sassuolo): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMENDA DI € 2.000,00

MOUNIER Anthony (Bologna): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria; già diffidato (Quinta sanzione).

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

ACQUAH Afriyie (Torino): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

BERNARDESCHI Federico (Fiorentina): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

CASTRO Lucas Nahuel (Chievo Verona): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

DE ROON Marten Elco (Atalanta): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

DIAWARA Amadou (Bologna): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

GRECO Leandro (Hellas Verona): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

MARCHISIO Claudio (Juventus): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

PAVLOVIC Daniel (Frosinone): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy