Napoli-Frosinone, Longo: “Per noi era una gara proibitiva. Salvezza? Abbiamo grande autostima…”

Napoli-Frosinone, Longo: “Per noi era una gara proibitiva. Salvezza? Abbiamo grande autostima…”

Il tecnico dei ciociari ha parlato al termine della sfida contro i partenopei

Sconfitta pesante per il Frosinone.

ciociari sono scesi sul campo del Napoli in quella che è stata la sfida valida per la quindicesima giornata di Serie A, ma non sono riusciti ad ottenere punti importanti per tentare di risalire la classifica, crollando sotto i colpi di Piotr Zielinski, Adam Ounas e Arkadiusz Milik, autore di una doppietta. Una sconfitta che fossilizza il club al penultimo posto in classifica, dal momento che adesso Bologna ed Empoli avranno l’occasione di allontanarsi ulteriormente dalla zona retrocessione.

Al termine della gara il tecnico dei giallazzurri, Moreno Longo, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport, analizzando così le dinamiche del match: “Quando perdi con questo passivo pensi che l’atteggiamento è stato sbagliato. Invece avevamo approcciato alla gara nella maniera corretta. Il Napoli ha sfruttato le uniche due occasioni che ha gli abbiamo concesso. Poi è ovvio che quando vai sotto contro una squadra di questa caratura devi concedere spazi e rischi di prendere l’imbarcata. Non è una questione di atteggiamento, ma di dettagli. Per fare risultato in questi match devi essere perfetto. Fin qui soddisfatto? Dire che essere soddisfatti con questa classifica può essere un’eresia. Ma in questo c’è da analizzare l’impatto sulla categoria. Nelle ultime gare abbiamo una media di un punto a partita, quindi siamo in media salvezza. Sappiamo che non basta, ma non era scontato fare questa striscia positiva. Ora abbiamo un calendario un po’ più semplice e quindi dobbiamo guardare avanti con positività. Abbiamo grande autostima, perché abbiamo dimostrato di aver superato il momento di stallo iniziale. Tolta la gara di oggi, che per noi era proibitiva“.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-5345498 - 2 settimane fa

    Serie B

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy