Frosinone, Stirpe annuncia: “Se torneremo in B non sarò più presidente. Faremo almeno 12 acquisti”

Frosinone, Stirpe annuncia: “Se torneremo in B non sarò più presidente. Faremo almeno 12 acquisti”

Le parole in conferenza stampa del presidente del Frosinone: “Non siamo in Serie A per ‘partecipare’, ma per ottenere un risultato”

“Il nostro obiettivo è solo uno: salvarci. Un obiettivo che proveremo in tutti i modi a centrale”.

Parola di Maurizio Stirpe. Il presidente del Frosinone, club che è riuscito a staccare il pass per la Serie A ai danni del Palermo grazie alla discussa vittoria centrata lo scorso 16 giugno allo stadio Benito Stirpe nella finale di ritorno dei play-off, è intervenuto quest’oggi in conferenza stampa: oggetto di discussione, gli obiettivi della squadra di Moreno Longo in vista della prossima stagione.

“Non siamo in Serie A per ‘partecipare’, ma per ottenere un risultato. Non sarò più disposto a fare il presidente in Serie B: la società, i giocatori e i tifosi lo devono sapere. Significherebbe ristrutturare la società in maniera differente e non sarà da parte mia una volontà di abbandonare. Abbiamo una rosa vincente, che va tutta ringraziata, così come i tecnici, lo staff e i dirigenti che hanno creato e reso vincente questo gruppo. A loro va fatto un plauso – ha dichiarato Stirpe -, e la presenza di Frara oggi qui in conferenza è motivata proprio da questo. Il primo anno di A abbiamo seguito una certa politica che ha pagato fino ad un certo punto. La differenza di competitività è stata evidente, e non riguarda solo i giocatori, ma anche la dirigenza. Faremo tra i 10 e i 12 innesti nella rosa. Le esigenze del campionato ce lo impongono. Nel 70% dei casi chi sale, scende. E noi dobbiamo cercare in ogni modo di evitare questa casistica. L’unico interesse che conterà è quello del Frosinone Calcio. Chi non sposa questa linea è bene che faccia un’altra scelta. Faremo il mercato in tre fasi: entro il 16 luglio ci saranno sei nuovi innesti, poi altri sei entro il 10 agosto. Successivamente ci sarà la fase finale, quella eventuale, che ci porterà alla conclusione del mercato nella quale può succedere di tutto”.

27 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13936175 - 2 mesi fa

    Per il prossimo campionato Stirpe ha le idee chiare e non baserà a spese: alla conferma in blocco di tutti i palloni dello scorso anno seguirà l’acquisto di circa 200 nuovi palloni!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Silvio Scimone - 2 mesi fa

    Si, almeno 12 stock di palloni!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Salvo Ienna - 2 mesi fa

    Sin da subito dopo la fine della partita

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Salvo Ienna - 2 mesi fa

    Sì buttate i palloni in campo se passate in vantaggio con la Juventus vi ritrovate con la partita persa per comportamento anti sportivo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Salvo Ienna - 2 mesi fa

    Sì in serie A i palloni teneteli a posto perché gli arbitri nn saranno tutti come La penna

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Salvo Ienna - 2 mesi fa

    Se tornate in B, il prossimo anno sicuramente è sarà la loro decadenza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Salvo Armato - 2 mesi fa

    Ancora angelo,siamo stati inesistenti in campo,basta!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Angelo Armanno - 2 mesi fa

    Li danno ⚽️⚽️ insieme all’ abbonamento. Però solo se li tirano in campo verso la fine delle partite

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Francesco Di Giovanni - 2 mesi fa

    Allora servono tanti palloni da distribuire in tutti i settori dello stadio, nella panchina e soprattutto ai raccattapalle

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. alfredomilitell_338 - 2 mesi fa

    Non succede…… ma se succede!…..,,

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Guiscardo Sicilia - 2 mesi fa

    Oltre ai 12 acquisti, compera pure una bella scorta di palloni…vi serviranno nel prossimo campionato !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. user-5345498 - 2 mesi fa

    Preparati a levarti di torno…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Rosolino Billetta - 2 mesi fa

    Ti aspettiamo con affetto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Fily Rossy - 2 mesi fa

    Usa l’ arma segreta …. i palloni in campo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Freddy57 - 2 mesi fa

    Se continuerete a buttare palloni in campo …. E Visto che vi ha arbitrato col Palermo,è stato promosso in serie A …. Sono sicuro che vi salverete….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Molina Giuseppe - 2 mesi fa

    Cazzo mi viene da piangere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Max Battaglia - 2 mesi fa

    E Ronaldo? Oggi niente?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Antonino Pinto - 2 mesi fa

    Che significa “il nostro obiettivo è salvarci in TUTTI I MODI ” ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Francesco Di Giovanni - 2 mesi fa

      Che lanceranno tanti palloni in campo quando attaccano gli avversari

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Io vi voglio fra i dilettanti il vostro posto è la sia la squadra che la città.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giorgio Mezzotti - 2 mesi fa

      tempo al tempo poi vedi chi finisce fra i dilettanti 😀

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Giorgio Mezzotti - 2 mesi fa

      non parlare di dignita’ avete fatto ridere tutta italia 😀 tutti sanno avete perso sul campo solo voi no , vedete qualche squadra ha lasciato docce aperte nello spogliatoio , fate ricorso 😀

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Angelo La Rosa - 2 mesi fa

      Giorgio, per il campionato fatto e per il gioco espresso il Frosinone ha meritato più di noi.
      Detto questo, non avevo mai visto un ambiente simile, neanche in prima categoria con la ricerca continua della rissa, con un arbitro che ha consentito di tutto e che ancora non si capisce perché prima dà un rigore sacrosanto per poi cambiare idea.
      Ma l’apoteosi è stata il lancio dei palloni, una cosa di una scorrettezza mai vista prima.
      E pensare che simpatizzavo per voi.
      Avrei preferito perdere 4-0, credimi.
      Mettiti per un attimo nei miei panni e dimmi cosa avresti pensato a parti invertite, te lo dico con tutta la serenità del mondo e senza alcun astio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Giorgio Mezzotti - 2 mesi fa

      Angelo La Rosa si si senza astio ma figurati :-) ma il Frosinone e il Palermo durante il campionato poi alla fin fine si sono equivalsi , un punto solo non fa nessuna differenza , ha meritato nel doppio confronto playoff , sia tre gol bellissimi e voi fortunati in quel autogol nel finale , per quanto riguarda il rigore sai bene non era rigore assolutamente perche’ il contatto era fuori area e oltretutto il vostro giocatore ha cercato il rigore ed andava ammonito per simulazione , i palloni in campo e’ un gesto che condanno pure io , dai giocatori spece non si fa’ , lo fanno i tifosi e’ altra cosa ci potrebbe pure stare , cosa che al frosinone fecero a carpi la stessa identica cosa e tante altre schifezze che ci fecero in A ,tengo a precisare pure che il fatto che avete fatto ridere intendevo calcististicamente parlando ma era sottinteso , relativo agli alibi etc in quella partita , a noi la Sicilia era e restera’ sempre simpatica

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Lima Antonella - 2 mesi fa

    MA SCUSI TANTO LEI PENSA CHE QUESTO POTREBBE SSERE DI NOSTRO INTERESSE? “CHI SE NE FREGA?”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Francesca Collurici - 2 mesi fa

    Buono perte’

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. spargi49 - 2 mesi fa

    Auguri per un pronto ritorno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy

// inizio configurazione per mediagol // fine configurazione per mediagol