Frosinone, Stellone: “La mia nuova tabella salvezza. Siamo in tre e nelle prossime 4 gare…”

Frosinone, Stellone: “La mia nuova tabella salvezza. Siamo in tre e nelle prossime 4 gare…”

La conferenza stampa del tecnico dei ciociari.

Commenta per primo!

Sette partite alla conclusione del campionato. Speranze di salvezza vive anche per il Frosinone, un punto dietro a Carpi e Palermo.

SERIE A, LA CLASSIFICA AGGIORNATA

Fiducia – Domani la sfida contro l’Inter (qui le probabili formazioni): a incontrare la stampa, dopo il presidente Stirpe, ci pensa il tecnico Roberto Stellone. “Contro la Fiorentina era una gara molto importante, ma lo è allo stesso modo la gara di domani- esordisce l’allenatore dei ciociari -. La classifica è rimasta la stessa anche se ora ci sono meno squadre a giocarsi la salvezza, possiamo dire che siamo in tre più l’Hellas che ancora aritmeticamente può sperare. Giochiamo contro una squadra fortissima che ha grandissimi giocatori“.

Fattore Matusa – “In casa stiamo facendo bene e sopratutto non subbiamo gol dalla gara contro la Juve in cui per 75 minuti ci siamo difesi alla grande. Capiterà che l’Inter avrà il pallino del gioco e noi dovremmo essere li bravi a chiuderci e ad essere solidi nel difenderci per sfruttare al meglio le poche occasioni che capiteranno”.

Frosinone, Stellone: “Contro di noi errori degli arbitri clamorosi”

Salvezza – “Tabella dopo il k.o. contro il Genoa? Dobbiamo pensare che nelle prossime quattro partite si decide il nostro futuro poiché se raccoglieremo poco nelle prossime gare sarà tardi poi ottenere punti nelle ultime tre. Dobbiamo essere accorti perché a prescindere da chi giocherà e con qualsiasi modulo giocherà l’Inter credo che tra centrocampo e attacco ha tanti giocatori in grado di risolvere la gara singolarmente”, conclude Stellone.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy