Frosinone, pres. Stirpe: “Giusto aprire indagine se c’è sospetto su match Napoli, noi siamo tranquilli”

Frosinone, pres. Stirpe: “Giusto aprire indagine se c’è sospetto su match Napoli, noi siamo tranquilli”

Le parole del presidente del Frosinone Maurizio Stirpe a seguito della decisione della Procura della Repubblica di Frosinone di aprire un fascicolo d’inchiesta su partite sospette dei ciociari.

Commenta per primo!

La delusione per la retrocessione sembrerebbe essere già passata in casa Frosinone, un’altra grana però potrebbe imbattersi sull’ambiente ciociaro.

Sospetti ricadono sull’ultimo match di campionato, contro il Napoli, ed in particolare sull’espulsione del centrocampista Mirko Gori tanto da far aprire un fascicolo d’inchiesta dalla Procura della Repubblica di Frosinone. Intervenuto ai microfoni di Teleuniverso il presidente ciociaro Maurizio Stirpe ha così commentato la decisione presa dalla Procura: “Fa bene la Procura della Repubblica di Frosinone ad approfondire laddove ritenga ci siano elementi di sospetto. Emergerà comunque che il Frosinone e i suoi tesserati sono completamente estranei a qualsiasi fattispecie”.

LEGGI ANCHE Calcioscommesse: comunicato ufficiale del Frosinone

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy