Frosinone, Leali: “Salvezza? Vogliamo superare Carpi e Palermo”

Frosinone, Leali: “Salvezza? Vogliamo superare Carpi e Palermo”

Le dichiarazioni del portiere dei ciociari.

Commenta per primo!

“L’Inter è una grandissima squadra, dalle qualità individuali importanti. Per fare risultato dovremo giocare come sappiamo”.

Suona la carica Nicola Leali, portiere del Frosinone, in vista del match del Matusa contro l’Inter di Mancini, primo anticipo della 32esima giornata di Serie A (qui il calendario e le prossime sfide salvezza). Intervenuto in conferenza stampa, il giovane scuola Brescia ha così analizzato la stagione disputata finora dai ciociari, soffermandosi sulle attuali speranze di salvezza della compagine guidata da Roberto Stellone.

Tracollo – “Dobbiamo dimenticare la gara di Genova, concentrandoci sulla prossima sfida, onde evitare di essere condizionati in termini di rendimento dagli spettri di domenica. E’ vero, siamo usciti sconfitti da Marassi, ma restiamo comunque ad un punto dalla salvezza”.

Inter – “Non dobbiamo guardare in faccia nessuno. Bisognerà far punti con la consapevolezza di poterci giocare tutto successivamente, negli scontri diretti restanti. Servirà concentrazione, unita ad una buona dose di grinta“, ha proseguito.

SERIE A, LA CLASSIFICA AGGIORNATA

Salvezza – “Ogni domenica può accadere di tutto, i risultati sono sempre sorprendenti e dunque la lotta salvezza è ancora aperta. In questo momento ci crede anche il Verona ma noi dobbiamo pensare solamente a lottare e riuscire a scavalcare Palermo e Carpi – ha detto Leali -. In questo momento servono vittorie, ma ovviamente un pareggio è sempre meglio di una sconfitta perché alla fine anche un punto fare una differenza”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy