Morte Astori, parla la Procura di Udine: “Deceduto per cause naturali”

Morte Astori, parla la Procura di Udine: “Deceduto per cause naturali”

Le parole del Procuratore capo di Udine, Antonio De Nicolo, in merito alla prematura scomparsa del capitano della Fiorentina

“L’idea è che il giocatore sia deceduto per un arresto cardiocircolatorio per cause naturali”, anche se “è strano che succeda una cosa del genere a un professionista così monitorato senza segni premonitori”.

Lo ha dichiarato pochi istanti fa il Procuratore capo di Udine, Antonio De Nicolo, in merito alla prematura scomparsa del capitano della Fiorentina, Davide Astori, dopo le prime indagini effettuate.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy