Fiorentina, Sousa: “Ci sono 6-7 squadre più forti di noi. Contro il Genoa sarà partita intensa”

Commenta per primo!

Intervenuto in conferenza stampa, il tecnico della Fiorentina, Paulo Sousa, ha parlato alla vigilia della gara contro il Genoa. L’allenatore ex Basilea ha parlato delle scelte di mercato della propria società e ha anche commentato le voci che lo volevano vicino alle dimissioni. Queste le sue parole:

Sul mercato la società ha preso le sue decisioni, ci sono 6-7 squadre superiori. Il nostro obiettivo è superarci come abbiamo fatto l’anno scorso. Corvino è stato sempre chiaro con me. Cessione Alonso? Mi hanno spiegato che l’offerta del Chelsea non si poteva rifiutare – ha dichiarato Sousa -. La nostra priorità era la difesa, dove abbiamo perso anche Roncaglia. Salcedo può giocare sia a tre che a quattro, è un ragazzo molto attento. Voci di un mio possibile addio? Solo gossip, con Andrea Della Valle ci siamo visti e abbiamo parlato come sempre. E’ una persona di grande cuore. Genoa? I rossoblu difendono in maniera simile a noi, anche se ha giocatori diversi. E’ una squadra che sa giocare. Penso che sarà una partita molto bella e intensa. “.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy