Fiorentina, Simeone: “Tutto questo è per Astori, nessuno vuole lasciare il campo perché…”

Fiorentina, Simeone: “Tutto questo è per Astori, nessuno vuole lasciare il campo perché…”

L’attaccante della Fiorentina Giovanni Simeone svela il segreto del filotto positivo in casa Viola

La Fiorentina piazza la sesta vittoria consecutiva, nel ricordo indelebile e sempre presente di Davide Astori.

All’Olimpico i Viola passano 2-0, Benassi e Simeone regolano la Roma di Eusebio Di Francesco, reduce dalla sconfitta contro il Barcellona in Champions League. Sono 6 le vittorie consecutive da quel tragico 4 marzo, mattina nella quale la compagine toscana ha subito il colpo più duro da digerire, la morte del capitano Astori. Una nuova Fiorentina, rigenerata è sempre spinta da un uomo in più quella scesa in campo in queste settimane, così come svelato dal bomber argentino Giovanni Simeone ai microfoni di Sky Sport: “Credo che la nostra forza sia quella di lasciare tutto sul campo ogni giorno, ogni partita. Il gruppo è molto unito e ognuno corre per l’altro, lascia tutto ogni giorno e sono molto orgoglioso dei compagni che sono accanto a me. Questa Fiorentina è Davide. Per la difficoltà che stiamo vivendo, con quello che è successo, siamo uniti ogni giorno e credo che quella sia stata la nostra forza. Ogni giorno dopo l’allenamento nessuno vuole andare a casa, vogliamo stare tutti insieme perché quello è l’unico modo per non pensare a quello che è successo e per essere forti. Devo continuare così: devo continuare a fare gol, aiutare la squadra e migliorare ogni giorno. Ho 22 anni e so che posso dare molto di più”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy