Fiorentina, Della Valle: “Atteggiamento tifosi incomprensibile, farò valutazioni per il futuro”

Fiorentina, Della Valle: “Atteggiamento tifosi incomprensibile, farò valutazioni per il futuro”

Il patron viola non chiude le polemiche della settimana e apre ad un possibile addio al club.

Commenta per primo!

La Fiorentina pareggia a Sassuolo 2-2, di Bernardeschi il gol al 94′ che salva i viola.

Reazione arrivata dopo la sconfitta di settimana scorsa contro il Palermo, tante le polemiche nel corso degli ultimi sette giorni a Sousa ed i suoi uomini passando anche per la dirigenza gigliata. Intervenuto nel post-partita del Mapei Stadium il patron dei toscani Andrea Della Valle non ci sta alle aspre critiche dei tifosi, aprendo ad un suo possibile addio: “È stata una partita strana, faccio i complimenti ai ragazzi che ci hanno creduto fino alla fine. Perdere sarebbe stato incredibile. La svista sul nostro 2-0 è stata grave, la matematica ci dice che non siamo ancora esclusi dalla corsa europea. Dopo la partita di Palermo abbiamo reagito per fortuna. Abbiamo avuto l’opportunità per chiuderla, prendiamoci questo punto. I cori dei tifosi contro tutti? Non li ho sentiti, ma ne parleremo tra qualche settimana. Trovo incomprensibile l’atteggiamento che questa minoranza dei tifosi stanno avendo verso di noi: questa situazione ambientale è brutta, solo la passione mi porta avanti. Questo atteggiamento però mi sta prendendo in contropiede, farò le mie valutazioni in futuro. Le critiche costruttive le ho sempre accettate in questi anni, adesso però ci devo pensare”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy