Fiorentina, caccia all’erede di Pioli: non solo Di Francesco, prende quota Liverani

Fiorentina, caccia all’erede di Pioli: non solo Di Francesco, prende quota Liverani

La Fiorentina cerca l’erede di Stefano Pioli: in pole Eusebio Di Francesco, ma piace anche Fabio Liverani

Via al casting del futuro tecnico in casa viola.

I rapporti tra il club di Diego Della Valle e Stefano Pioli sono ormai ai minimi storici, pertanto se il matrimonio tra il tecnico bolognese e la Fiorentina dovesse realmente interrompersi a fine stagione, sulla panchina del club fiorentino potrebbe sedersi l’ex giallorosso Eusebio Di Francesco, seppur ancora legato da un contratto di un anno con la Roma, a circa 3 milioni di euro a stagione: cifra che potrebbe diventare un ostacolo difficile ma non insuperabile.

Il tecnico abruzzese, considerato il profilo ideale per far compiere un ulteriore balzo di qualità alla squadra, nonostante sia un vecchio pallino del direttore generale Pantaleo Corvino, non è l’unico candidato per il dopo Pioli. La dirigenza viola, infatti, starebbe valutando anche delle possibili alternative, e negli ultimi giorni – racconta l’odierna edizione de Il Corriere dello Sport -, avrebbe preso quota anche il nome di Fabio Liverani, tecnico del Lecce che sta andando forte in Serie B, e che ha lasciato un ottimo ricordo da giocatore a Firenze.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy