Fiorentina, Bernardeschi: “Contro il Palermo vittoria meritata e sofferta”

Fiorentina, Bernardeschi: “Contro il Palermo vittoria meritata e sofferta”

Le parole del giovane talento della Fiorentina, Federico Bernardeschi, premiato ieri sera al ‘Trofeo Maestrelli’.

2 commenti

Parata di grandi nomi ieri sera al Grand Hotel & La Pace, dove sono stati premiati i protagonisti dello scorso campionato di Serie A in occasione del ‘Trofeo Maestrelli‘.

Tra questi, anche il giovane talento della Fiorentina, Federico Bernardeschi che – ai microfoni della stampa – è tornato a parlare della gara vinta domenica sera contro il Palermo di Eugenio Corini.

“Questo premio è motivo di orgoglio, essere insieme a tanti personaggi famosi e campioni. Rigore contro il Palermo? Chi se la sente tira, ieri ho tirato io. È stata una vittoria bella, fondamentale, voluta e sofferta. Ce la meritavamo. A Milano abbiamo avuto una reazione da grandissima squadra. Una vittoria arrivata non a caso e ancora più bella perché arrivata al 93′ – ha dichiarato il classe ’94 – Le parole di Della Valle sono motivo di orgoglio, ma penso al presente e lavoro per questa società. Dobbiamo pensare a questa stagione e a fare del nostro meglio. La gara contro il Qarabag è fondamentale per arrivare primi e confermarci, andiamo là per vincere. Babacar? Sono contento per lui, se lo merita, sta ripagando alla grande le possibilità che il mister gli dà. Ringrazio Di Francesco per gli attestati di stima, li ricambio”.

Nazionale – “L’ambiente della Nazionale è meraviglioso. La differenza tra il calcio dei piccoli e quello dei grandi è che non conta solo il talento, ma conta tanto la testa. Devi essere sempre concentrato al 100%, sudare per ottenere le cose. I sacrifici si ottengono col lavoro, è quello a fare la differenza. Futuro? Come ho detto penso al presente, a lavorare ogni giorno per migliorarmi. Poi dove arriverò lo dirà il campo e spero di arrivare lontano, bisogna lavorare per farlo”, ha concluso Bernardeschi.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Matteo Pedone - 4 mesi fa

    Doveva finire 1-1

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Giuseppe Bruno Scordi - 4 mesi fa

    Rubata calcisticamente parlando

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy