Salisburgo-Napoli, Zielinski: “Gestita male la partita. Secondo tempo? Non abbiamo giocato il nostro calcio”

Salisburgo-Napoli, Zielinski: “Gestita male la partita. Secondo tempo? Non abbiamo giocato il nostro calcio”

Le dichiarazioni del centrocampista azzurro, Piotr Zielinski, al termine del match contro il Salisburgo

“La cosa importante era passare il turno, dovevamo gestire meglio la partita. Il secondo tempo è stato brutto da parte nostra”.

Così Piotr Zielinski, al termine della sfida Salisburgo-Napoli andata in scena questo pomeriggio al Red Bull Arena, ha analizzato la sconfitta maturata dalla sua squadra sul campo degli austriaci. Ko che ha comunque permesso agli azzurri di staccare il pass per i quarti di finale di Europa League grazie al 3-0 dell’andata.

“Cosa è mancato? “Il mister ci ha detto di non fare calcoli – ha dichiarato il giocatore ai microfoni di “Sky Sport” – purtroppo nella ripresa eravamo psicologicamente strani, non lo so. Siamo usciti carichi, ma nn abbiamo giocato il nostro calcio. Non possiamo giocare così. Può servirvi da lezione questo match? Sicuramente sì, siamo contenti di passare il turno. Anche il Salisburgo ha dimostrato di aver un bel gioco, giocano con coraggio. L’importante era passare il turno, ma dovevamo giocare meglio”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy