Lazio, Parolo: “Polli a prendere il gol del pari subito, non siamo maturi per ambire a certi traguardi”

Lazio, Parolo: “Polli a prendere il gol del pari subito, non siamo maturi per ambire a certi traguardi”

Le parole del centrocampista biancoceleste al termine della sfida persa in modo rocambolesco dai capitolini in casa del Salisburgo

Un Marco Parolo amareggiato quello che ha analizzato la sfida contro il Salisburgo nel post-partita.

Il centrocampista biancoceleste, ai microfoni di Sky, ha ammesso gli errori grossolani commessi dalla squadra che è riuscita a subire tre reti nel giro di appena cinque minuti.

“Abbiamo avuto anche la possibilità di segnare il 2-1, poi loro hanno trovato un gran gol da fuori area e da quel momento lì ci siamo abbassati troppo e concesso troppo. Abbiamo perso un attimo le distanze mentre al contrario loro hanno preso fiducia, complimenti al Salisburgo ma abbiamo senz’altro noi tutte le colpe anche perché fino al 60′ avevamo in mano la partita sotto controllo. Dopo il vantaggio di Immobile siamo stati dei polli a prendere gol subito perché se fossero trascorsi 10 minuti la partita magari si incanalava diversamente, invece gli abbiamo dato troppa fiducia e questo ci ha tagliato e gambe. Serate come queste lasciano amarezza perché credo che non siamo ancora una squadra che può ambire a certi traguardi in Europa, dobbiamo fare mea culpa e resettare tutto per ripartire domenica nel derby”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy