Svezia, Ibrahimovic: “Italia, ti possiamo battere. Prima gara ok, importante era evitare sconfitta”

Svezia, Ibrahimovic: “Italia, ti possiamo battere. Prima gara ok, importante era evitare sconfitta”

Le parole dell’attaccante svedese.

Commenta per primo!

E’ iniziato nel migliore dei modi il cammino della squadra azzurra ad Euro 2016.

L’Italia di Antonio Conte nella gara di ieri contro il Belgio si è dimostrata squadra convinta dei propri mezzi e concreta dal punto di vista organizzativo e del gioco. Quasi perfetta in certi momenti contro una delle formazioni candidate a trionfare nella competizione francese. Il prossimo ostacolo per la squadra azzurra sarà la Svezia di Zlatan Ibrahimovic, punto di riferimento degli scandinavi e già decisivo nel primo match contro l’Irlanda. L’attaccante del Psg ha propiziato l’autogoal del giocatore avversario Clark, regalando ai suoi il primo punto in classifica classifica nel girone E. Al termine della partita, il centravanti svedese ha commentato il pareggio e ha espresso un parere sull’Italia di Antonio Conte: “Aver pareggiato non è una cosa negativa, mi sta bene – ha riportato ‘La Gazzetta dello Sport’ –. L’importante era evitare la sconfitta. Adesso guardiamo alla prossima gara e penso che possiamo battere l’Italia. Servirà però migliorare il nostro gioco“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy