Svezia, Ekdal: “Credevo il Belgio fosse più forte dell’Italia. Venerdì sarà dura”

Svezia, Ekdal: “Credevo il Belgio fosse più forte dell’Italia. Venerdì sarà dura”

Le dichiarazioni del centrocampista di proprietà dell’Amburgo, intervenuto in conferenza stampa.

Commenta per primo!

Intervenuto in conferenza stampa, il centrocampista della Svezia Albin Ekdal ha analizzato la prima giornata del Girone E di Euro 2016, soffermandosi successivamente sull’Italia, prossimo avversario della selezione nordica.

“L’Italia mi ha sorpreso, è più forte di quanto pensassimo. Credevo che il Belgio fosse superiore agli azzurri, ma ad oggi penso esattamente il contrario. Gli uomini di Conte hanno fatto una grande partita venerdì, fatta di attenzione e disciplina, soprattutto in fase difensiva. Venerdì ci aspetta una sfida ardua rispetto a quella già disputata contro l’Irlanda. Ibra-dipendenti? Non c’è soltanto Zlatan, siamo 23 calciatori, tutti ugualmente importanti per la Nazionale”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy