Euro 2016, Portogallo-Galles 2-0: i lusitani in finale dopo 12 anni, i dragoni escono a testa alta

Il Portogallo ha superato 2-0 il Galles e ha conquistato la finale a Euro 2016.

Commenta per primo!

Il racconto

E’ finita la favola Galles.

I dragoni hanno ceduto al Portogallo 2-0 e hanno abbandonato il sogno di arrivare in finale a Euro 2016, la compagine di Coleman abbandona la manifestazione a testa altissima dimostrando di avere un grande cuore. Dopo un primo tempo equilibratissimo e povero di emozioni, i lusitani hanno sfoderato l’arma letale: Cristiano Ronaldo. Il campione portoghese ha insaccato la palla dell’1-0 al 53′ con un perentorio colpo di testa su azione da corner, il raddoppio è stato siglato da Nani che su una conclusione sbagliata di Cr7 ha beffato l’estremo difensore gallese. Il Portogallo è in finale dopo 12 anni e il 10 luglio affronterà la vincente di Germania-Francia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy