Euro 2016, Ekdal: “Chiellini? Gli piace fare scena, in campo diventa un maiale”

Euro 2016, Ekdal: “Chiellini? Gli piace fare scena, in campo diventa un maiale”

Le dichiarazioni del centrocampista svedese, ex Juventus e Cagliari, a poche ore da Italia-Svezia.

Commenta per primo!

Poco più di due ore, poi sarà Italia-Svezia.

Uno dei duelli più interessanti della gara in programma alle ore 15 a Tolosa, è certamente quello fra Giorgio Chiellini e Zlatan Ibrahimovic. Chi – invece – è in ballottaggio per una maglia da titolare è Albin Ekdal (al suo posto potrebbe scendere in campo dal 1′ il rosanero, Oscar Hiljemark). Il centrocampista dell’Amburgo, alla vigilia della sfida della seconda giornata del Gruppo E di Euro 2016, ha detto la sua sul difensore azzurro, suo ex compagno alla Juventus.

“Chiellini in campo sa essere un maiale, se vuole. Quando arrivai alla Juventus mi trattava benissimo, quasi come un fratellino, non avevo la patente e mi scarrozzava in giro. È una persona eccezionale, ma in campo si trasforma, diventa un altro – ha dichiarato Ekdal alla stampa svedese -. Gli piace fare scena e influenzare gli arbitri, classica roba italiana, e poi è un cascatore. Noi dovremo provare a fare altrettanto, a mandarlo fuori dai gangheri, anche se lui non è uno sprovveduto”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy