Cionek: “L’Ucraina ha venduto cara la pelle. Gol di Kuba una liberazione”

Cionek: “L’Ucraina ha venduto cara la pelle. Gol di Kuba una liberazione”

Le dichiarazioni del difensore rosanero e della Nazionale polacca, Thiago Cionek.

Commenta per primo!

Intervenuto in conferenza stampa all’indomani della vittoria contro l’Ucraina, il difensore del Palermo e della Nazionale polacca, Thiago Cionek, ha analizzato la prestazione di ieri contro la formazione di Fomenko, che ha permesso alla Polonia di accedere agli ottavi di finale di Euro 2016.

La partita di ieri è stata un po’ sofferta, è stata in bilico fino a metà della ripresa – ha spiegato Cionek -. L’Ucraina sapeva già di non poter ambire alla qualificazione agli ottavi, era aritmeticamente quarta nel girone, ma ha venduto cara la pelle. Il gol segnato da Kuba Blaszczykowki è stata una liberazione“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy