Pucciarelli: “Quando mi schiero al fantacalcio non segno mai”

Pucciarelli: “Quando mi schiero al fantacalcio non segno mai”

L’attaccante dell’Empoli racconta la sua passione per il fantacalcio

Commenta per primo!

Diciassette partite, tre gol e due assist con una fantamedia pari a 6,65: Manuel Pucciarelli è uno dei protagonisti dell’Empoli targato Giampaolo. Pucciarelli a Fantagazzetta.it ha raccontato un aneddoto sul suo rapporto con il fantacalcio, grande passione dell’attaccante toscano che quest’anno si è acquistato nella propria lega. “La mia lega è composta da dieci persone, gioco al fanta da tantissimi anni. Partecipa anche mio fratello e qualche nostro amico, negli anni è stato sempre più bello e sentito anche perché ho la possibilità di acquistarmi e schierarmi. Ci ritroviamo a fare l’asta, ci divertiamo e ci prendiamo in giro. Lo scorso anno non avevo Pucciarelli in rosa, quest’anno si: pagato 35 fantamilioni su 500. I miei amici mi volevano a tutti i costi, ma all’asta degli attaccanti avevo più soldi di tutti. C’è un neo, pero’: quando ho segnato non mi sono mai schierato, forse anche un po’ per scaramanzia. Quasi quasi anche mercoledì non mi schiero. Quello che voglio dire è che non sono il classico attaccante da tantissimi gol. Forse essendo quotato proprio da attaccante questo mi penalizza, l’anno scorso da centrocampista era più facile per i fantallenatori schierarmi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy