Pres. Empoli: “El Kaddouri? Racconto accordo con De Laurentiis. Siamo uomini d’onore, non come altri”

Pres. Empoli: “El Kaddouri? Racconto accordo con De Laurentiis. Siamo uomini d’onore, non come altri”

L’intervista al presidente dell’Empoli, Fabrizio Corsi: “Saponara quest’anno ci ha dato molto poco rispetto alle sue qualità, ed è venuto anche il dubbio al mister di cambiare modulo ed ora invece arriva El Kaddouri che può farlo molto bene”.

Commenta per primo!

Un pre-contratto del Trabzonspor aveva fatto temere all’Empoli di non poter più chiudere l’operazione Omar El Kaddouri, cosa che invece non è successa.

I toscani avevano il sì del Napoli, club proprietario del cartellino del marocchino e l’affare è stato poi messo a segno. “Domenica ho raggiunto l’accordo con De Laurentiis, siamo uomini d’onore e questo metteva al riparo da altre situazioni non italiane e da altri che potevano tentare di speculare sul giocatore ed il fatto di essere in scadenza – ha raccontato il presidente dell’Empoli, Fabrizio Corsi, ai microfoni di Radio Crc -. Noi abbiamo preso la strada della correttezza, parlando col Napoli e non giocando contro il Napoli come potevano fare altri. Cifra importante? Sì, c’è anche uno stipendio importante. Speriamo possa darci una mano importante da subito, Saponara quest’anno ci ha dato molto poco rispetto alle sue qualità, ed è venuto anche il dubbio al mister di cambiare modulo ed ora invece arriva El Kaddouri che può farlo molto bene. Non dico che diventerà il giocatore simbolo, ma il leader tecnico che con la sua personalità dovrà dare un impatto importante alla squadra”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy