Pres. Empoli, Corsi: “Tonelli resterà al 100%, non vedo centrali italiani più forti di lui”. L’ex obiettivo del Palermo piace a Lazio e Fiorentina

Pres. Empoli, Corsi: “Tonelli resterà al 100%, non vedo centrali italiani più forti di lui”. L’ex obiettivo del Palermo piace a Lazio e Fiorentina

Le ultime sul futuro del difensore classe ’90 dell’Empoli.

Commenta per primo!

In estate era il primo obiettivo del Palermo per rinforzare la difesa. Maurizio Zamparini ci aveva provato a lungo, strappando anche il sì del giocatore. Poi l’opposizione del presidente dell’Empoli, Fabrizio Corsi, le cui pretese economiche erano state considerate troppo alte dallo staff rosanero. Si tratta di Lorenzo Tonelli, forte difensore classe ’90, che lo scorso 1 dicembre ha firmato il rinnovo col club toscano. Manuel Gerolin e Zamparini – nei mesi scorsi – avevano provato anche un nuovo assalto al giocatore: tentativo andato nuovamente a vuoto. Qualche giorno fa vi abbiamo parlato di un contatto tra l’Empoli e la Fiorentina per Tonelli. Il centrale, infatti, poteva essere il primo acquisto di gennaio dei Della Valle. Ma non solo. Perché anche la Lazio di Claudio Lotito aveva pronta un’offerta importante per il centrale originario di Firenze. C’è però chi, nelle ultime ore, ha smentito categoricamente un’eventuale trasferimento di Tonelli nella finestra invernale di mercato. “Tonelli resta all’Empoli al 100%. A gennaio non si muove nessuno, a giugno si vedrà. In prestito alla Lazio? Non scherziamo – ha dichiarato Corsi ai microfoni di Radio Olympia -, il valore del nostro giocatore è perlomeno il doppio di quello che si dice, si sente e si scrive in giro (otto milioni circa, ndr). Nemmeno lo voglio quantificare, preferisco tenerlo per me. Tonelli ce lo teniamo ben stretto, anche perché a parte la retroguardia della Juventus e della Nazionale, non vedo centrali italiani in Serie A più forti di lui”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy