Empoli-Sampdoria, La Gumina: “Ci siamo abbassati troppo dopo il gol. Torino? Vogliamo i tre punti…”

Empoli-Sampdoria, La Gumina: “Ci siamo abbassati troppo dopo il gol. Torino? Vogliamo i tre punti…”

Le dichiarazioni dell’attaccante dell’Empoli, Nino La Gumina, al termine del match perso contro la Sampdoria

La Sampdoria batte l’Empoli, con il risultato di 4-2, al “Carlo Castellani”.

Tre punti preziosi per i blucerchiati, che salgono a quota 26 punti – consolidando il loro sesto posto -, a -2 dalla zona Champions League. Per gli azzurri, invece, si tratta della seconda sconfitta consecutiva dell’era Iachini: battuta d’arresto che obbliga i toscani a guardarsi le spalle con circospezione nella lotta salvezza.

Per rimanere in massima serie, occorrerà eliminare certe amnesie difensive che vanno a condizionare in termini di risultato anche prestazioni non negative già dal prossimo impegno di campionato, ovvero il match contro il Torino di Walter Mazzarri, in programma mercoledì 26 dicembre alle ore 18:00 allo Stadio Olimpico Grande Torino.

A caricare l’ambiente, in vista della diciottesima giornata del campionato di Serie A, ci ha pensato il giovane attaccante Nino La Gumina, intervenuto in conferenza stampa al termine del match perso contro gli uomini di Marco Giampaolo.

Di seguito, le sue dichiarazioni.

“Abbiamo fatto una buona partita. Forse ci siamo abbassati troppo dopo aver segnato, subendo il gioco della Sampdoria. L’importante però è aver reagito. Purtroppo , però, per quei due gol subiti nel finale, ci resta il rimpianto. Dispiace tanto non aver ottenuto qualche punto, ma siamo sulla strada giusta. Adesso ci aspetta il Torino, e in questi casi, io credo sia meglio giocare subito un’altra partita, specialmente dopo un’amara sconfitta di questo tipo. Sarà dura ma dobbiamo portare a casa punti importanti”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy