Empoli, pres. Corsi: “Gilardino sofferente, valutiamo mercato. Salvezza? Lottiamo fino alla fine”

Empoli, pres. Corsi: “Gilardino sofferente, valutiamo mercato. Salvezza? Lottiamo fino alla fine”

Le parole del numero uno dei toscani, Fabrizio Corsi, sul calciomercato, Gilardino e la salvezza.

3 commenti

Il quartultimo posto in classifica ed i quattro punti di vantaggio dal Palermo permettono all’Empoli di dormire sonni tranquilli (si fa per dire), ma la sfida di sabato al “Castellani” è tutt’altro che banale.

In gioco una buona fetta di salvezza per entrambi i club, obiettivo evitare passi falsi. Intervenuto ai microfoni di “Radio Incontro Olympia” il presidente dei toscani, Fabrizio Corsi  ha parlato della situazione in casa Empoli, con Gilardino ai margini della rosa e ad un passo dall’addio: “La nostra difficoltà rientra nella normalità. Non è una tragedia, abbiamo quattro punti più del Palermo. Arrivare alla fine del girone d’andata con questa situazione ci può stare. Pucciarelli e Saponara al momento non stanno giocando e questo conta molto. Gilardino? Soffre il fatto di non essere protagonista. Sicuramente noi c’abbiamo del nostro e lui del suo. Evidentemente non si è adattato al gioco. Stiamo valutando il futuro. Il ragazzo non è contento e abbiamo bisogno di gente contenta. Negli ultimi sedici metri è ancora un profilo di spessore. Nel gioco della Lazio potrebbe ancora fare ancora dieci gol tranquillamente grazie al lavoro degli esterni“.

Empoli: divorzio in vista per Gilardino, 3 club di A sull’ex Palermo

Stiamo cercando di trovare delle soluzioni. Se c’è qualche giocatore che non è entusiasta poi di questo gruppo e degli obiettivi di questa stagione si cerca anche di sistemare qualcosa in uscita– ha continuato Corsi sul calciomercato-. Ce la giocheremo per la salvezza fino alla fine. Occasioni dalla Lazio? No…oppure ni. In uscita assolutamente no. Abbiamo un grande rapporto con Lotito e Tare. Eventualmente tutto sarebbe facilitato dalla simpatia tra le società. La Lazio ha qualche giovane che, secondo noi, giocando un po’ di più potrebbe anche migliorare. Li stiamo guardando con grande attenzione e ci sono calciatori da Empoli. Al momento magari non si farà niente però la stima rimane. Profili di talento che devono completarsi non possono fare quindici minuti ogni quattro partite, ma giocare”.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Giosue Vassallo - 9 mesi fa

    Sarebbe stato utile ma tutto ciò che è utile a Palermo non serve

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Manuel Bevacqua - 9 mesi fa

    Torna a Palermo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Carmelo Costanza - 9 mesi fa

    Gila, torna a Palermo….in coppia con Nestoroski…!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy